Un amore

Una poesia dedicata a tutte le donne che non riescono a liberarsi da un amore che le sta uccidendo

Un amore che non cerco più
l’ho chiuso in un cassetto
per non buttarlo via
l’ho tolto dal mio letto
come una malattia

Un amore che non voglio più
come non voglio il veleno
che potrebbe uccidermi
come non voglio morire
perché voglio vivermi

(17.12.1991 Storia d’un leggero vento d’aprile)

Il mio Eroe

Sei il mio eroe
il mio guerriero
senza ferro né piombo
sei il mio condottiero
E dalla tribuna ti osservo
e nel tuo respiro disperdo
l’anelito delle paure
gonfiando il mio petto d’amore
che ad altro ben poco si presta
seppure al tuo cuore poi basti
distendersi sopra il mio seno
tornare di nuovo bambino
per poi riscoprire chi siamo
sentirsi io donna, tu uomo

(04.10.2004, Storia d’un leggero vento d’aprile)