Dec e Oltè

Io sono Dec!
E io sono Oltè!
Siamo sorelle.
Gemelle.
Giovani.
E slanciate.
Come tutte le femmine avevamo un maschio.
Che trattavamo come una pezza da piedi
Lo strusciavamo un po’.
Sculettando sui nostri tacchetti.
E passavamo oltre.
Bye Bye.
Ci divertivamo un mondo!
Sì, ci divertivamo…
Lui è fatto così.
Già.
E’ uno che gli puoi mettere i piedi in testa.
E non si lamenta mai.
Ma da quando c’è Maya la festa è finita.
Razza di femmina coi baffi!
Non la smuovi di un passo.
Proprio no.
Ci abbiamo provato.
A distrarla!
Con il nostro rosso lucido.
E i riflessi degli strass!
Ma non ha funzionato.
Se ne sta stravaccata su Zerbino.
E quell’idiota non dice niente!
Sarà che si sente coccolato da tutta quella pelliccia.
Per non parlare di come se la gode quando Maya lo riempe di grattini con quelle sue unghiette affilate, che per poco non lasciavano una cicatrice sulla faccia di Olté.
Vero, quasi le avrei dato un calcio.
Ma poi li abbiamo scavalcati.
E siamo passate oltre.

(Concorso StraneCoppieFantareali Scuola Omero Facebook: 13° )