Torquato: storia di un bibitario

… un uomo, che con il suo furgoncino portava da bere per le vie dei paesi della Marsica: giù nelle valli, su per le montagne.

Una persona che ho conosciuto attraverso i racconti della gente, nel giorno in cui si piangeva la sua morte. Quel giorno il paese era pieno di peros e che camminavano silenziose nell’afa d’agosto.

Torquato, dedico a te questa poesia, avrei preferito acquistare una bottiglia di gazzosa e parlare un po’ con te. Sarà per un’altra vita.

***

Continua a leggere Torquato: storia di un bibitario

Vortice

Ed è lo stesso vortice
a spolverarmi il cuore
nel corso di una vita
incostantemente gelida
Potevo avere il mondo
al primo quarto di secolo
invece manca la madre
del mio distratto insieme
E manca un po’ dovunque
euforia
Il vuoto non si nutre
che della mia anima
lasciando polvere giacere
pressocché immobile

(26.03.1998, 
Storia d’un leggero vento d’aprile)

Un amore

Una poesia dedicata a tutte le donne che non riescono a liberarsi da un amore che le sta uccidendo

Un amore che non cerco più
l’ho chiuso in un cassetto
per non buttarlo via
l’ho tolto dal mio letto
come una malattia

Un amore che non voglio più
come non voglio il veleno
che potrebbe uccidermi
come non voglio morire
perché voglio vivermi

(17.12.1991 Storia d’un leggero vento d’aprile)

Il mio Eroe

Sei il mio eroe
il mio guerriero
senza ferro né piombo
sei il mio condottiero
E dalla tribuna ti osservo
e nel tuo respiro disperdo
l’anelito delle paure
gonfiando il mio petto d’amore
che ad altro ben poco si presta
seppure al tuo cuore poi basti
distendersi sopra il mio seno
tornare di nuovo bambino
per poi riscoprire chi siamo
sentirsi io donna, tu uomo

(04.10.2004, Storia d’un leggero vento d’aprile)

Storia d’un leggero vento d’aprile – Poesie

Raccolta di Poesie - Storia d'un leggero vento d'aprile - Giuseppina Megalis Ricci

Un linguaggio semplice e diretto per la raccolta di poesie che svela, sin dagli albori, i miei tentativi di giovane poeta.
164 pagine di Me’.

Storia d’un leggero vento d’aprile …in cinque tempi è una selezione di circa 150 testi composti fra il 1982 e il 2005.

Continua a leggere Storia d’un leggero vento d’aprile – Poesie